• Gsco_

27 gennaio: Giornata della Memoria


Il 27 gennaio di ogni anno ricorre la Giornata della Memoria, dedicata alla commemorazione delle vittime dell’Olocausto. Nell’ambito delle celebrazioni, si è svolta a Largo Chigi, presso la sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Tavola rotonda dal titolo “Fascismi di ieri e fascismi di oggi”, alla presenza del Segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 27 gennaio 1945 è il giorno in cui, alla fine della Seconda Guerra Mondiale - i cancelli di Auschwitz vengono abbattuti dalla 60esima armata dell’esercito sovietico. Dato il significato simbolico della data, il 20 luglio del 2000 in Italia è stata approvata una legge (la numero 211), composta da due semplici articoli. Questa legge istituisce ogni 27 gennaio il “Giorno della Memoria”. Anche in un periodo storico difficile, come quello che stiamo vivendo, è fondamentale commemorate questa giornata e onorare le vittime di questa tragedia che ha macchiato le pagine della storia mondiale. Quindi, oggi vi invito a rivolgere un pensiero, durante la vostra giornata, a tutte le vittime delle persecuzioni razziali che hanno contribuito anche alla nostra stessa libertà.

261 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Glossario dei termini tecnici del “Report from the Commission to the European Parliament and Council on the implementation of the Eu Strategy on adaptation to climate change”